Mar09

Empire(o)il - L'impero colpisce a Forte Marghera

Categories // Events Mercoledì, 09 Marzo 2011

Empire(o)il - L'impero colpisce a Forte Marghera

Forte Marghera dedica due serate all'evento Empire(o)il, installazione performativa  ad opera di Epimorph e avrà luogo martedì 15 e mercoledì 16 marzo alle ore 21.

Il titolo mordace e accattivante conferma l'epicità con cui è avvolto l'intero progetto. Epimorph è una parola composta da Epi e morph, al di sopra, al di fuori della forma. Epimorph trae origine dalla sostanza di cui è composta la morfina, sedativo ad uso terapeutico che allevia il dolore nel paziente e al contempo causa capogiro e allucinazioni visive.

Cito dalla pagina dell'evento sul sito ufficiale:

Empire[o]il è un impero che brucia, che si trasforma, che genera e soffoca.
Gli inferi della Terra erano in principio un utero generatore.  
Il fuoco sacro, pura combustione, rigurgito delle viscere della terra, originario Dio indiscusso, si è trasfigurato in una diabolica ossessione, innescando meccanismi di conflitto e corruzione.
La luce e il calore divino sono oggi una nube nera che offusca il cielo e le menti; liberando la materia dalla sua tomba silenziosa siamo piombati nella stessa prigione.
L’oro nero è l’emblema dell’eterna aspirazione umana alla ricchezza ottenuta per caso, per fortuna. In questo senso è una favola, e come ogni favola, menzognera.
Un illusione, un miraggio, che ci ha spinti a trivellare senza misura l’epidermide del pianeta; una sete insaziabile che ci ha condotti in un labirinto di ingannevole benessere, una trappola ormai necessaria alla sussistenza.
Svegliando la materia dal suo millenario sonno, siamo rimasti inglobati nel suo magma.
Quella sostanza venosa, densa e liquida, è ora il sangue dei nostri giorni.
Il petrolio è partorito da un lungo processo di decomposizione e sembra intenzionato a renderci il fertilizzante della sua prossima rinascita.
Empire[o]il è linfa e veleno, potere e distruzione, soluzione e dipendenza.

Il particolare allestimento scenico non permette un pubblico numeroso, gli spettatori non potranno essere più di 30. È necessaria la prenotazione che si può effettuare entro venerdì 11 marzo all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni sull'evento:

www.epimorph.org

L'appuntamento è alle ore 21, a Forte Marghera 30, Mestre (VE). Non mancate!


  • Fruit
  • bolopaper
  • thetscontemporary
  • nerodiseppia