Mag28

Godzilla is coming to Marghera

Author // Mariacarla Auteri Categories // Events Sabato, 28 Maggio 2011

Godzilla is coming to Marghera

In questi giorni, Marghera è preda di forti scosse urbane. Da un predatore d'eccezione: Godzilla. Ieri, 27 maggio, si è tenuta la prima giornata di Godzilla is coming to Marghera, tre giornate di eventi di graffiti writing e live music promossa da un gruppo considerevole di associazioni no-profit, tra cui il Laboratorio Morion e il S.a.L.E. Docks, che in questi mesi si son dimostrate sensibili i temi del nucleare e dell'acqua pubblica, in vista del referendum del 12 e del 13 giugno. 

Si ripeterà oggi, 28 maggio 2011, con un'iniziativa alla centrale nucleare di Krsko, e terminerà il 4 giugno in Piazza Mercato sui muri della Biblioteca, con un live music and dj set con Big Mike e dj Rumble, sempre a Marghera. Immancabili saranno i banchetti a sostegno della campagna contro il nucleare e per l’acqua bene comune.

Le performance vogliono essere un ulteriore attacco allo stordimento e all'apatia generale nei confronti di temi d'importanza platenaria come il nucleare, come forma d'energia dannosa per l'uomo e l'ambiente, e l'acqua, come bene prezioso e comune. Il tutto è spiegato nel linguaggio tipico della leggenda metropolitana e del kolossal hollywoodiano. Godzilla non è che il risultato dei mali causati dell'uomo, risvegliatosi e giunto dal Polo Nord a causa dello scioglimento dei ghiacci. Assorbendo le radiazioni emanate dalle centrali nucleari, il dinosauro ha ulteriormente accresciuto il suo aspetto e, si immagina, incattivito di più la sua aggressività. Inoltre, si ciba dalla stessa fonte d'energia che lo ha modificato. Godzilla è il mostro ma Godzilla è il nostro mostro, creato dalla nostra presunzione a voler sfruttare il pianeta a nostro esclusivo vantaggio, dimenticandoci che danneggiarlo non è solo un atto irrispettoso ma anche irresponsabile. E quale modo migliore di dimostrarlo se non a Marghera, sito industriale indubbiamente attraente agli occhi mutanti dell'animale?

Dal comunicato di stampa:

Godzilla è il prodotto dell’inquinamento di acqua, aria e terra. L’uomo con l’attività nucleare, petrolchimica, con produzioni energetiche altamente inquinanti e nocive, l’incenerimento dei rifiuti, ha fatto degenerare la natura. Il modello di sviluppo che l’uomo sta portando avanti, nel corso degli ultimi secoli, sfrutta la natura, non più per vivere dei suoi frutti, ma oramai per il profitto, quindi in modo illimitato ed irrispettoso e ciò sta portando dei cambiamenti negli equilibri che permettono la vita in questo pianeta. Godzilla è l’espressione della rivincita della natura sull’uomo e della riaffermazione delle leggi della natura sulle leggi del neo-liberismo.

Godzilla is coming to Marghera è un'iniziativa a cui aderiscono:

Comitato referendario VOTA SI per fermare il NUCLEARE

Urban Code

Ass. perm. contro il rischio chimico

CSO Rivolta PVC

Laboratorio Morion

S.a.L.E. Docks

Ass. Gabriele Bortolozzo

Centro giovani Dedalo Mira

Coordinamento studenti universitari Venezia.

Per gli orari e per maggiri informazioni informatevi presso le stesse associazioni, nell'archivio di BRANCHIE troverete i contatti rispettivi per il Morion e il  S.A.L.E. Docks. Non mancate!

About the Author

Mariacarla Auteri

flauerme1Nata nel 1986 in un paesino sulle colline siciliane, si è trasferita nell'entroterra emiliano per poi approdare nella laguna veneziana. E forse l'onda verticale la porterà ancora più a nord ma per ora vive felicemente tra i canali, i turisti e i piccioni, girando un po' all'università, un po' alla ricerca di nuovi angoli inesplorati della laguna. I colori, i suoni, le atmosfere vive ma più nascoste della città catturano la sua attenzione, chè la sua curiosità è di natura incostante ma vorace come le maree. E il gusto di dipingerle e descriverle è aumentato grazie al piacevolissimo incontro con Giuliana e Silvia.


  • Fruit
  • bolopaper
  • thetscontemporary
  • nerodiseppia