Mar04

Sta per nascere l'Archivio del cantiere

Categories // Open call, Publishing Domenica, 04 Marzo 2012

Sta per nascere l'Archivio del cantiere
Il Cantiere per pratiche non affermative, collettivo di giovani designer italiani attivatosi nel 2011 con sede a Milano, sta costruendo un archivio chiamato Archivio del cantiere che nasce dall'esigenza di rendere reperibili materiali di ricerca legati alla pratica del design non inseriti nei circuiti della produzione editoriale commerciale.

L'Archivio vuole essere il luogo dove queste produzioni vengono raccolte e rese accessibili, dove gli autori e le persone interessate possono entrare in contatto tra loro.
Noi di BRANCHIE ne condividiamo lo spirito di progetto corale che favorisce la condivisione delle ricerche legate al contemporaneo e per questo vi segnaliamo la Open Call aperta a chi ha prodotto materiale stampato auto-prodotto che tratti temi sociali, economici e ambientali quali precarietà, economie alternative, il concetto di bene comune, ricerca militante e collettiva, pratiche alternative di design, ecc.

Il materiale (corredato dalla scheda per la catalogazione) può essere spedito o consegnato entro venerdì 13 aprile all'indirizzo:
Careof – Fabbrica del Vapore, Via Procaccini 4, 20154 Milano.
Sulla busta è necessario specificare "Materiale Archivio del Cantiere".

Sacrica il pdf con la open call.
Scarica la scheda per la catalogazione.

L'archivio che verrà inaugurato durante il Salone del Mobile 2012 (17-22 aprile), è un progetto in collaborazione con Careof, organizzazione no-profit per l'arte contemporanea con sede a Milano.

Cantiere per pratiche non affermative è: AUT, Brave New Alps, Stefano Capodieci, Isacco Chiaf, Francesca Coluzzi, Caterina Giuliani, Manuel Guadagnini, Giovanna Zanghellini.

Info:
pratichenonaffermative (at) gmail (dot) com

  • Fruit
  • bolopaper
  • thetscontemporary
  • nerodiseppia